ULTIM'ORA

Canicattini Bagni, scappano all’ALT dei Carabinieri: tre persone arrestate


canicattini_arresti_-_siracusatimesNews Canicattini Bagni: nel corso della mattinata di ieri 13 maggio i Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale Ranno Sebastiano, classe 1987, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora, Genovese Mirko, classe 1993, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora e Guidi Ivan, classe 1995, tutti già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia.

I Carabinieri, impiegati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, sono stati allertati da alcuni cittadini i quali avevano notato una vettura sospetta aggirarsi per le strade del paese. I militari si sono posti immediatamente alla ricerca del mezzo individuandolo in una strada del centro del paese. Ma non appena i Carabinieri hanno intimato l’alt al veicolo, il conducente ha accelerato bruscamente dandosi alla fuga. I militari, esperti conoscitori del territorio, utilizzando delle strade secondarie, hanno immediatamente raggiunto e bloccato il mezzo, identificando i tre occupanti nei soggetti in questione. Gli stessi, che non hanno fornito alcuna plausibile spiegazione in merito al loro comportamento, sono stati condotti in caserma e tratti in arresto.

Guidi Ivan è stato altresì segnalato all’Autorità Giudiziaria quale indagato per il reato di guida senza patente poiché era alla guida del citato veicolo sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita, con l’aggravante della recidiva nell’ultimo biennio.

Al termine delle formalità di rito gli arrestati sono stati tradotti presso le rispettive abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: