ULTIM'ORA

Campionati di calcio amatoriale Aics: a Lignano il Messina-Melluzzo chiude al terzo posto


 

Football club Messina-Melluzzo_ siracusa times

Delle due formazioni siracusane di calcio amatoriale presenti a Lignano Sabbiadoro, è andata meglio al Football club Messina-Melluzzo presente alla competizione internazionale Aics. L’Europtik non ha superato la prima fase solo per differenza reti nel girone nazionale (il torneo parallelo al mondiale Aics svoltosi al termine di quello italiano) ma, a detta del presidente provinciale Aics Enzo Nassetta presente in qualità di componente della commissione tecnica, “avrebbero meritato di arrivare in semifinale”.

C’è arrivato il Messina-Melluzzo che si è arreso all’Iran (gli aretusei rappresentavano l’Italia per aver vinto lo scorso anno la competizione nazionale) per 4-1 (rete di Germano), salvo poi essere riusciti a conquistare il terzo posto per aver sconfitto 5-1 il Portogallo nella “finalina” grazie ai gol di Figura, Messina, Quarto, Lentini e Germano. Quest’ultimo ha conquistato poi il titolo di capocannoniere con 6 reti grazie anche alla doppietta realizzata contro la Finlandia e al gol contro una selezione romana presente al torneo.

Un risultato importante per il Messina-Melluzzo allenato da Antonello Di Nicola, considerato che alla spedizione tirrenica avevano preso parte solo quattordici elementi con il portiere Agliano’ “inventato” attaccante e autore anche di una doppietta nel 4-2 alla Finlandia. Oltre a capitan Regina, la squadra era composta da Peppe Agliano’, Luciano Amadore, Amedeo Bianchini, Andrea Germano, Simone Figura, Luciano Lentini, Mirko Linares, Bryan Quarto, Gaetano Favara, Giovanni Cerruto, Marco Saraceno, Santino Russo, Paolo e Antonio Messina.

In evidenza a Lignano Sabbiadoro anche Marco Torneo che ha arbitrato Iran-Portogallo sfiorando la designazione per la finalissima andata poi ad un collega di Genova.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: