ULTIM'ORA

Siracusa, C.C. 7 scogli: alla ricerca di continuità contro la R.N. Latina


7 scogliNews Siracusa: archiviata la rocambolesca vittoria di Sabato scorso contro l’Arechi Salerno, il C.C. 7 Scogli si è immediatamente rituffato in acqua, nonostante le non perfette condizioni fisiche di alcuni giocatori come Zovko e Morachioli, per preparare al meglio il match di sabato 23 Gennaio contro la R.N. Latina.

Vietato distrarsi poiché la classifica non deve ingannare in quanto il Latina, in questa stagione, è un’altra squadra rispetto all’anno scorso.

Infatti, in tutti i campi dove ha già giocato ha dimostrato di essere coesa, compatta e difficile da affrontare nonostante l’assenza dello straniero che dovrebbe esordire proprio questo Sabato contro gli aretusei.

Vietato abbassare la guardia”, – tuona Capitan Bordone al termine dell’allenamento odierno aggiungendo:” Il match di Sabato sarà molto difficile perché incontreremo una diretta concorrente per la permanenza in serie A2. Sarà fondamentale evitare gli errori e gli atteggiamenti di nervosismo palesati Sabato scorso sul punteggio di 11 a 5 per noi che non devono verificarsi mai più e che ci sono costati la squalifica del nostro mancino Raffaele Cusmano.

“Deve essere cristallino a tutti i miei compagni di squadra che – prosegue Bordone – quando l’arbitro prende una decisione, giusta o sbagliata che sia, è pressoché impossibile che possa cambiarla durante la partita e, di conseguenza, le successive proteste, considerato anche le precise direttive impartite ai direttori di gara dal designatore, possono solo peggiorare la situazione. Inoltre, dovremo aver ben chiaro in testa che affronteremo un’ottima squadra, ben preparata sia tatticamente che atleticamente, che in questo scorcio di campionato ha dimostrato tutto il suo valore e la sua pericolosità”.

Dello stesso avviso l’attaccante catanese Marco Toldonato che dichiara:” Sabato servirà la migliore 7 Scogli perché affronteremo una squadra molto ostica. Dobbiamo dare continuità ai confortanti risultati positivi fin qui ottenuti dalla squadra che sono frutto del duro lavoro, della grande dedizione, professionalità, umiltà e spirito di sacrificio che insieme al nostro coach Aldo Baio ed al preparatore atletico Giorgio Lorenzo dimostriamo quotidianamente”.

Appuntamento quindi fissato per Sabato 23 Gennaio 2016 alle ore 15:15 presso la piscina “Paolo Caldarella”.

Dirigeranno l’incontro i Sig.ri D’Alessio e Pinato.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: