ULTIM'ORA

Baiocco saluta il Siracusa calcio. Ufficializzato il passaggio al Palazzolo


davide-baiocco-siracusa-calcio-timesNews Siracusa: si chiude l’esperienza in azzurro di Davide Baiocco. Le strade tra il centrocampista perugino e il Siracusa Calcio si dividono ancora.

Arrivato nel giugno 2011, Baiocco esordisce contro il Teramo nella sfida di Coppa Italia vinta 1-0 e colleziona 29 presenze in campionato, diventando presto capitano degli azzurri. Poi il ritorno, il “Baiocco bis” nel 2015 con la vittoria del Girone I del Campionato di Serie D e la promozione in Lega Pro.

Davide Baiocco, una carriera da “uomo-promozione”. La prima con il suo Perugia nella stagione 1995-1996, poi ancora con Viterbese, Catania, Brescia, Akagras e Siracusa. Una carriera infinita per tutti i campi d’Italia. Dall’esordio in Serie A al Meazza contro l’Inter alle lotte in Serie D, passando per Serie B e Lega Pro.

Un totem in mezzo al campo, uno di quei giocatori che ogni tifoso vuole in squadra. Corsa, agonismo, coraggio e cuore. Lo stesso che, nonostante le 41 primavere, non cede ad appendere le scarpette al chiodo. Oggi, il congedo dall’esperienza in azzurro: “Lascio il Siracusa ma non i Cutrufo. Vado a Palazzolo”.

Davide saluta il Siracusa calcio. Ufficializzato il passaggio al Palazzolo

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: