ULTIM'ORA

Avola, revolver e marijuana in casa: arrestato spacciatore dai Carabinieri


droga e revolver avola- siracusatimesNews Avola: arresto in flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di detenzione illegale di arma comune da sparo per Bratti Paolo, avolese classe 1980, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. In particolare, nel corso di perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto, debitamente occultato all’interno del sottotetto dell’abitazione dell’uomo, una pistola del tipo revolver, ben conservata e perfettamente funzionante, attentamente confezionata in uno straccio e poi all’interno di una busta in plastica sigillata con del nastro adesivo. Nell’appartamento sito al primo piano, nella camera da letto, su indicazione del pastore tedesco in dotazione al nucleo Carabinieri cinofili, sopra un armadio veniva rinvenuto un vasetto di vetro contenente 27 grammi circa di sostanza stupefacente marijuana nonché, all’interno di un paio di collant a loro volta chiusi in una busta di plastica, ulteriori 55 grammi circa della medesima sostanza. Inoltre, occultato in un calzino, I Carabinieri rinvenivano un involucro di plastica contenente complessivamente 70 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina oltre a vario denaro contante ritenuto provento di pregressa attività di spaccio. Nel salotto di casa l’uomo consegnava spontaneamente un ulteriore involucro in plastica contenente ulteriori 10 grammi circa di cocaina materiale vario necessario per il confezionamento della sostanza. Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi del caso sullo stupefacente e gli accertamenti di rito sulla pistola al fine di individuarne la provenienza.

Condotto in caserma, Bratti Paolo è stato dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: