ULTIM'ORA

Avola. Nascondeva 1 chilo di hashish, 40enne arrestato dai Carabinieri


in foto: Stella Rosario, classe 1975

in foto: Stella Rosario, classe 1975

News Avola: nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M. della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Stella Rosario, avolese classe 1975, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, poiché trovato in possesso di oltre 1 kg di hashish.
Nello specifico, i militari hanno proceduto a perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo il quale, sin da subito, si è mostrato particolarmente agitato ed insofferente nei confronti degli operanti. Nel corso delle operazioni, che in un primo frangente davano esito negativo, i militari notavano una chiave riposta su un pensile della cucina. Interpellato in merito a che cosa aprisse quella chiave, Stella Rosario non forniva alcuna risposta plausibile, prima riferendo di non sapere cosa aprisse quella chiave, poi che si trattava di una vecchia chiave non più utilizzata. I Carabinieri, essendo a conoscenza che l’uomo aveva in uso un garage sito nei pressi dell’abitazione ove custodiva alcuni attrezzi da lavoro ed ove ricoverava la propria autovettura, si recavano presso tale locale per procedere ad ulteriore perquisizione. Guadagnato l’accesso aprendo la porta con la chiave di cui prima, i militari rinvenivano all’interno del garage, in una busta di plastica nascosta sotto due cerchioni per automobile, 10 cosiddetti panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di oltre un chilogrammo.
Condotto in caserma, Stella Rosaria veniva dichiarato in stato di arresto e, espletate le formalità di rito, associato presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: