ULTIM'ORA

Avola. Chiesa Santa Venera, iniziati lavori di consolidamento e restauro


 

Avola. Sono stati consegnati i lavori per il restauro e il consolidamento della Chiesa di Santa Venera. Un iter lunghissimo e tortuoso che ho seguito con particolare interesse ed attenzione a partire dal primo giorno in cui sono diventato deputato regionale. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo che aggiunge: “Per poter giungere all’approvazione del progetto e al finanziamento dell’opera, ho presentato ben 2 interrogazioni parlamentari, la n.536 del 01/04/2009 e la n.1284 del 11/11/2013 e si è svolto, perfino, un dibattito all’Assemblea Regionale Siciliana fra me e l’allora Assessore alla Protezione Civile, dottor Ilardo”.

“Dopo l’approvazione del progetto e la firma dei decreti di finanziamento, spiega Vinciullo, in quanto per più volte è stato necessario rifinanziare l’opera, il 13 settembre dello scorso anno, finalmente, sono stati aggiudicati i lavori da parte dell’Urega di Siracusa.I lavori sono stati finanziati attingendo ai fondi della legge 433 del 31 dicembre 1991 per un totale di un milione e mezzo di euro.Adesso, l’inizio dei lavori, che dureranno 550 giorni e che consentiranno all’edificio sacro di ritornare all’antico splendore.

“Sono soddisfatto del risultato ottenuto, ha concluso Vinciullo, che corona il mio personale impegno che è stato sempre serio e costante e che ha avuto come obiettivo quello del raggiungimento dell’inizio dei lavori che adesso saranno curati dal Genio Civile di Siracusa che a suo tempo ha avuto la progettazione e la direzione dei lavori”.    

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: