ULTIM'ORA

Augusta. Scoppia una lite tra i proprietari di due appartamenti limitrofi, intervengono i carabinieri


News Augusta: ieri, verso le 17,  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Augusta sono dovuti intervenire in centro. Infatti già da tempo, tra i proprietari di due appartamenti limitrofi erano intercorsi diversi dissidi, divenuti oramai quotidiani.

Il motivo scatenante dell’ultimo alterco è stato proprio il continuo palleggiare dei bimbi che ha portato il vicino di casa, S.D., ad inveire contro la mamma dei piccoli. È così che il papà lo raggiungeva presso la sua abitazione per chiedere spiegazioni e chiarire la situazione. Di tutta risposta veniva accolto con un coltello da cucina che ha comportato, successivamente, la richiesta di intervento dei Carabinieri.

Dopo aver riportato la calma, i militari dell’Arma sequestravano l’Arma bianca e procedevano a segnalare alla competente A.G. l’uomo per minaccia aggravata.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: