ULTIM'ORA

Augusta. Rientra illegalmente nonostante l’espulsione dall’Italia: arrestato un 36enne


News Augusta: nel pomeriggio di ieri, nell’ambito delle attività condotte a seguito dei recentissimi sbarchi di extracomunitari all’interno del porto commerciale di Augusta, coordinate dal G.I.C.C. della Procura di Siracusa, militari della  Compagnia CC di Augusta, a seguito di approfonditi accertamenti, traevano in arresto il cittadino marocchino, L. D., classe 1981, poiché, nonostante espulso dal territorio dello stato italiano con decreto emesso dal Prefetto di Pesaro e Urbino in data 11 agosto 2016, rientrava illegalmente in Italia in  occasione dello sbarco avvenuto in data 06 febbraio 2017 presso il porto commerciale di Augusta.

L’arrestato una volta espletate le prescritte formalità di rito veniva tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna per ivi rimanere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: