ULTIM'ORA

Augusta, precari Comune: le richieste del sindacato arrivano all’ARS


Ars siracusa timesNews Augusta: i precari del Comune di Augusta, il loro immediato futuro, le richieste del sindacato sono approdate questa mattina in Commissione Bilancio dell’ARS.

Tante sono state le perplessità poste al tavolo e altrettante sono state le domande poste al Presidente della Commissione, on. Vinciullo, ma, soprattutto, al direttore generale delle Amministrazioni Locali, dottor Morale, presente in aula quale parte tecnica.

Alla fine dei lavori sono poche le considerazioni e tanti ancora i dubbi sulla congruità delle risorse necessarie e su quando saranno interamente disponibili.

“Grazie alla incisività e al pragmatismo del nostro sindacato – ha commentato il segretario generale della FP Cisl Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, presente in aula – si è riusciti a portare a casa l’impegno, da parte del direttore generale Morale, di predisporre e inviare in tempi brevi un documento con il quale si chiarire l’entità delle somme messe a disposizione di ogni amministrazione. Questo permetterà ai sindaci – ha concluso Passanisi – in attesa delle definitive ripartizioni, di prorogare i contratti dei precari.”

Ora, a tutto questo, si aggiunge l’attesa per la conferma alle dichiarazioni rese dall’assessore Baccei. Con un emendamento del governo, infatti, da presentare oggi pomeriggio per agganciarlo alla legge in discussione in aula, potrà essere sbloccata la spesa a favore di comuni e precari, e questo in conseguenza dell’accordo Stato-Regione che ha svincolato i 500 milioni.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: