ULTIM'ORA

Augusta, minaccia di uccidere la madre con un coltello: arrestato


 

coltello_augusta - siracuatimesNews Augusta: i Carabinieri hanno tratto in arresto un pregiudicato, nullafacente, di 45 anni, per estorsione e maltrattamenti in famiglia. R.R. di Augusta, come altre volte in passato, dopo una violenta discussione verbale con la propria madre, con la quale conviveva, pretendeva dalla stessa una somma di denaro per trascorrere il sabato sera. Al rifiuto della donna, il pregiudicato impugnava un grosso coltello da cucina ed inveiva contro la madre, minacciandola di ucciderla se non gli avesse dato la somma richiesta, tanto da costringere l’anziana donna a rifugiarsi in un’altra stanza e chiudersi a chiave. All’ennesimo atto di violenza tra le mura domestiche assisteva la sorella che riusciva ad allontanarsi e chiedere aiuto ai Carabinieri della vicina Caserma. L’immediato intervento dei militari riusciva a bloccare subito l’esagitato che nel frattempo aveva nascosto il coltello sotto il materasso della camera da letto. Il coltello e la somma di euro 20 sono stati posti sotto sequestro. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: