ULTIM'ORA

Augusta, LILT. Partita la nuova campagna di prevenzione del tumore al seno


News Augusta: XXV° edizione della Campagna Nastro Rosa promossa dalla L.I.L.T. il cui obiettivo è la sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno, da sempre il big killer femminile. Quest’anno, madrina nazionale d’eccezione è Ilary Blasi con lo slogan #mettiloko. L’obiettivo è quello di trasmettere l’idea per cui, nonostante l’alto tasso di mortalità, il tumore alla mammella si può sconfiggere giocando in anticipo attraverso screening con cadenza annuale.

Anche quest’anno in occasione della campagna Nastro Rosa, la L.I.L.T di Augusta sta rispondendo con attività di prevenzione e sensibilizzazione che si concretizzeranno in diversi momenti: visite senologiche gratuite (previa prenotazione), l’installazione delle “vetrine in rosa” (che quest’anno vantano un’adesione unanime da parte delle attività commerciali locali) ed infine una manifestazione cittadina all’aperto dal titolo “Io Corro per Te”. Chiaro il messaggio che si vuole trasmettere: scendere in piazza nel rispetto delle donne che non ci sono più, di quelle che stanno combattendo e di  chi si sta avvicinando alla prevenzione.

Le due giornate, organizzate in collaborazione con l’Associazione Genitori e Figli- Unitevi a Noi e all’A.S.D. Atletica Augusta, si terranno nei giorni 14 e 15 Ottobre. Si inizierà il 14 Ottobre con la camminata in rosa, che avrà come madrina la signora Maria Pia moglie dell’Ammiraglio Nicola De Felice. La camminata  vede il coinvolgimento della cittadinanza tutta, compresi gli Istituti Scolastici.

“La presenza dei giovani è di fondamentale importanza: loro sono il futuro e, grazie a loro, il messaggio arriverà più forte al cuore di tutti. L’invito alla prevenzione e alla staffetta di sensibilizzazione deve rivolgere tutti: donne, uomini, grandi e piccini. Il big killer si può mettere KO, basta batterlo sul tempo con l’arma della prevenzione. È ormai dimostrato che 9 donne su 10 riescono a guarire ma non è da sottovalutare l’incremento di incidenza tra le giovani donne tra i 35 e i 50 anni.”Ad affermarlo è il presidente della L.I.L.T. Siracusa dott. Claudio Castobello.

A supporto della manifestazione numerosissimi sponsor locali che contribuendo hanno dato prova di solidarietà e sensibilità. La partenza è prevista per le ore 10.00 da Piazza Duomo. Giorno 15 ottobre, invece, sarà la volta della “Stramegara XV Gran Prix Provinciale” gara riservata agli atleti agonisti.

“Per questa competizione la madrina sarà l’atleta Erica Alfridi, campionessa europea di marcia – spiega così i dettagli il presidente dell’ASD Atletica Augusta Domenico Scali – Si inizierà alle 9.00 in Piazza Duomo con un’esibizione dei piccoli atleti augustani, seguiranno le sessanta pink runners e alle 10.00 si partirà ufficialmente con la gara che vedrà oltre 300 partecipanti da tutta la Sicilia divisi in due batterie per età. Tra gli ospiti illustri il campione Giovanni Perricelli (che vanta quattro presenze alle Olimpiadi). Tra le eccellenze augustane Luigi Spinali, settimo posto assoluto alla mezza maratona di Torino (primo tra gli italiani).”

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: