ULTIM'ORA

Augusta. Il ministro Alfano annuncia che l’hotspot non sarà realizzato


Vincenzo Vinciullo siracusa times

Il deputato regionale Vincenzo Vinciullo

News Augusta: il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervenendo, questa mattina, alla Camera dei Deputati, ha annunciato che l’hotspot di Augusta non si farà.

Già lo scorso 6 febbraio, il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno aveva comunicato che la struttura, che doveva ospitare i migranti all’interno del porto commerciale non si sarebbe fatta, sospendendo la gara.

Sulla vicenda interviene in deputato regionale Vincenzo Vinciullo che presentò formale denuncia alla Procura della Repubblica.

“Il mio non è assolutamente un atteggiamento xenofobo, ma solo dettato dalla necessità di evitare la chiusura del porto commerciale per la presenza di attività, quale quella dell’accoglienza, che sono in aperto contrasto con le finalità di un porto commerciale. Nel ringraziare il ministro per avere fatto questa scelta importante per la città di Augusta, per la provincia di Siracusa e per tutta la Sicilia, nello stesso – ha concluso Vinciullo – sento tempo la necessità di ringraziare il signor Procuratore della Repubblica di Siracusa per la celerità con la quale ha operato”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: