ULTIM'ORA

Augusta, immigrazione clandestina: fermo di indiziato di delitto a carico di tre presunti scafisti


immigrazione

Immagine di repertorio

News Augusta: a seguito dello sbarco di 453 migranti avvenuto presso il porto di Augusta, le indagini di Polizia giudiziaria hanno portato gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio all’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima, insieme a personale del Gruppo Interforze Contrasto Immigrazione Clandestina della Procura di Siracusa e ad altre forze di Polizia, all’esecuzione di tre fermi di indiziato di delitto a carico di Drissa Traore, classe ’91 originario della Costa D’Avorio, Bashar Mohamed, classe ’89 originario del Sudan e Ndiaye Amadou, classe ’87 senegalese, per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno altresì denunciato L.C., siracusano classe ’86, per inosservanza della sorveglianza speciale di P.S. cui è sottoposto e segnalato all’Autorità Amministrativa competente un giovane per possesso di modica quantità di sostanza stupefacente.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: