ULTIM'ORA

Augusta, custodia cautelare in carcere per un 43enne. Ripetute violazioni ai domiciliari


Carcere cavadonna siracusa times

News Augusta: i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Augusta, nel pomeriggio di ieri, hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Catania, Graziano Nocita, 43enne, di Carlentini, operaio, pregiudicato, sottoposto dal mese di maggio 2013 agli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’Autorità Giudiziaria, tenuto conto delle segnalazioni effettuate dai Carabinieri per le inosservanze alla misura restrittiva commesse dall’uomo, per ultima quella commessa in data 23 agosto 2016 tratto in arresto per evasione, ha emesso il provvedimento di aggravamento della misura disponendo la custodia cautelare in carcere. Il Nocita è noto agli uomini dell’Arma per essere stato arrestato nel 2009 per evasione e nel 2010 per reati inerenti gli stupefacenti. Dopo le procedure di legge, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato  associato alla casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: