ULTIM'ORA

Attentato al Sindaco anti abusivi di Licata: solidarietà dei “Comuni Amici” in un video


sindaco pachino - siracusatimesNews Pachino: il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, provato per l’incendio doloso appiccato all’abitazione di campagna e preoccupato per l’incolumità della propria famiglia. Il sindaco è al centro di attacchi per la decisione di demolire le case abusive.  Ma i “Comuni Amici” si stringono attorno a Cambiano ed esprimono solidarietà con dei video nei social. Un gesto importante firmato dai sindaci dei Comuni di :Piazza Armerina con Filippo Miroddi, Aidone con Enzo Lacchiana, Mussomeli con Giuseppe Catania, Mazzarino con Enzo Marino, Pedara, con Antonio Fallica, San Vito Lo Capo con Salvatore Rizzo.  Anche da Pachino, arriva un messaggio di solidarietà dal primo cittadino, Roberto Bruno. Un video che in meno di un minuto esprime il proprio sostegno al Sindaco di Licata vittima dell’atto intimidatorio. Insieme al comune della provincia siracusana, le altre realtà siciliane si sono unite oggi unite nel network “Comuni Amici”, impegnato per la valorizzazione e la promozione integrata del Brand Sicilia.

“Ci stringiamo attorno ad un rappresentante delle istituzioni la cui vita personale continua ad essere minacciata poiché ha semplicemente scelto di percorrere la strada della buona amministrazione, di una amministrazione rispettosa della legalità e delle regole – dichiara il sindaco di Pachino Robert Bruno . –Nonostante l’amarezza che emerge da tali continui gesti inconsulti messi a segno nei confronti di chi con senso di responsabilità e quotidiano impegno rappresenta interi territori, siamo convinti che l’unione tra enti ed istituzioni e la indefessa lotta contro la criminalità ed il malaffare rappresentino la migliore risposta contro minoranze i cui atteggiamenti stridono rispetto al profondo senso di legalità che caratterizza le nostre comunità”.

Per guardare il video (Clicca qui).

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: