ULTIM'ORA

Assenteismo negli uffici comunali, Siracusa al 92esimo posto secondo una classifica de “Il Sole 24 ore”


fonte: rapporto Ermes 2017

Siracusa. Un’analisi dell’assenteismo nei comuni d’Italia grazie al centro di ricerca Ermes sul conto annuale 2015 dei comuni. Una vera e propria “graduatoria dei furbetti” tra grandi e piccoli centri dello Stivale, isole comprese. Guardando alle medie complessive, Calabria e Sicilia mostrano gli uffici meno affollati, ma Campania e Molise si spingono tra le aree “virtuose” insieme a Lombardia, Veneto e Toscana. Oltre a essere grave, quindi, il fenomeno nella pubblica amministrazione è parecchio diversificato.

I numeri messi in fila dal centro di ricerca Ermes nel suo primo Rapporto sui Comuni, ed elaborati sulla base dell’ultimo conto annuale della Ragioneria generale, offrono il quadro strutturale del problema e danno anche un’indicazione di sistema interessante: nei Comuni piccoli, dove gli organici sono più ridotti e c’è in genere più spirito di squadra ma anche più controllo reciproco, le assenze sono minori (46,1 giorni in media, ferie comprese), mentre l’indice sale al crescere delle amministrazioni fino a raggiungere il massimo (51,4 giorni) dove i dipendenti sono più di mille. Palermo, Cagliari, Catania e Torino spingono in alto il dato delle città, mentre a Napoli, Rimini, Milano e Salerno le assenze sono più basse. A Siracusa la situazione è “positiva” con il 92esimo posto nella classifica, realizzando un dato migliore di molte città del nord Italia.

Per consultare in maniera completa il rapporto di Ermes (CLICCA QUI)

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: