ULTIM'ORA
Pubblicità elettorale - Committente Giancarlo Lo manto

Siracusa. “Air-Syrah Charity Night”, un gala di benefincenza per il centro Reti Antiviolenza di Raffaella Mauceri


News: Air-Syrah Charity Night l’evento in favore dell’associazione Centro Reti Antiviolenza di Raffaella Mauceri, che grazie alla collaborazione e patrocinio del Comune di Siracusa e all’assessorato alle Politiche culturali si terrà domani nei locali dell’Antico mercato di Ortigia. Un gala di beeneficenza che, dal 2015, è diventato un appuntamento importante per avvicinare anche le nuove generazioni al mondo della solidarietà attraverso il divertimento, coniugando mondanità e solidarietà.

Air Syrah Charity Night è organizzato dalla Syrah Charity Event, un organizzazione nata dall’idea di Loris De Orlando, Angelo Micciulla, Niccolò Quercioli, Luca Lentini e Fabrizio Mirmina, con lo scopo di organizzare eventi di beneficenza.

La serata prevede due momenti una prima parte con cena di gala, che avrà inizio alle 21 e la seconda con un “Afterwineparty” con inizio dalle 23. Durante la serata vi saranno un esibizione della cantante Costanza Finocchiaro e una di tango, offerta dalla scuola di tango argentino Estampa Portena, vi sarà inoltre un vynilset dell’artista Vinile del Giorno.

L’organizzazione ha scelto la Rete centri Antiviolenza di Raffaella Mauceri perché molto vicina alla tematica di cui si occupa, e l’evento sarà una celebrazione della donna, della sua immagine lieve ed elegante come lo è la Primavera con i suoi profumi. La cena di gala era in prevendita, i biglietti del dopocena potranno essere acquistati sul posto.

Siamo felici che questo evento sia stato sposato da numerabili sponsor – affermano gli organizzatori – che si sono dimostrati vicino alla causa come la cantina Domina Miccina che sarà il wine sponsor dell’evento, San Giovanni Sicily che curerà la cena, Le Spose di Bea, la bottega Liola che curerà gli allestimenti, Agnese Galeano garden designs che curerà il verde degli esterni, LoveFamilyGang, balloon express”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: