ULTIM'ORA

Lentini. Agrumicultura nel sud-est siciliano, la Flai Cgil “accende” l’attenzione sulla crisi con un incontro pubblico


Lentini. La condizione drammatica in cui versa l’agricoltura nel sud est siciliano. E’ su questo che verterà il pubblico incontro organizzato dalla Flai Cgil al cinema Odeon di Lentini. L’appuntamento è fissato per giovedì 12 ottobre a partire dalle 18. In particolare i riflettori saranno accesi sull’agrumicultura, la cui crisi viene da lontano, con radici nelle responsabilità politiche e imprenditoriali.

Le cause: assenza di politiche di aggregazione dell’offerta e di marketing, ridotta capacità di commercializzazione, scarsa propensione alla ricerca e alla cooperazione per colmare il gap infrastrutturale. Si parlerà anche di pensione sociale, di modifica delle norme per l’accesso alla disoccupazione e di tutti gli altri punti deboli del settore agrumicolo.

Al pubblico incontro saranno presenti: i segretari della Flai di Siracusa, Catania e Caltagirone (rispettivamente Mimmo Bellinvia, Pino Mandrà, Nuccio Valenti); il segretario regionale Flai, Alfio Mannino; i segretari confederali della Cgil Di Siracusa, Catania e Caltagirone (Roberto Alosi, Giacomo Rota, Salvatore Brigadieci). Chiuderà l’iniziativa il segretario nazionale Flai, Giovanni Mininni.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: