ULTIM'ORA

“Acqua salata a Siracusa”: il nuovo servizio di Striscia La Notizia con Stefania Petyx



News Siracusa:
acqua potabile a Siracusa? Si, ma è troppo salata. A dirlo è Stefania Petyx, l’inviata di Striscia La Notizia che, insieme al suo immancabile bassotto, torna a Siracusa per parlare della qualità dell’acqua che esce dai rubinetti della case dei cittadini.

Secondo il servizio del tg satirico, andato in onda questa sera su Canale 5, i limiti di “sodio e cloruri” sono stati largamente superati. Da un confronto dei livelli stabiliti per legge dal Ministero della Salute e quelli rilevati a Siracusa, tramite l’analisi di alcuni pozzi a Siracusa. Per il cloruro il livello milligrammi su litro, per legge, corrisponde a 250 ma nella città aretusea il valore corrisponderebbe a 500. Simile la situazione per il sodio, la legge impone un livello di 200 milligrammi su litro, ma per Siracusa la media rilevata è di 300. Sempre secondo il servizio pare che il Ministero della Salute aveva concesso una deroga al Comune per lo sforamento dei limiti fino al 2006.

L’inviata di Striscia, parla chiaro e non vieta l’utilizzo dell’acqua ma ne sconsiglia, poichè esiste la possibilità evidenziata come controindicazione per Asp, per i soggetti cardiopatici o ipertesi.

Un nuovo servizio della Petyx che ritorna in città dopo il recente caso sulla verifica “degli incentivi economici erogati ai dipendenti comunali, e il miglioramento della qualità dei servizi per i cittadini” (LEGGI QUI). Durante la realizzazione di quel servizio a Siracusa, l’inviata non riuscì ad incontrare il Sindaco Giancarlo Garozzo, le motivazioni sarebbero da ricondurre a parere del primo cittadino per uno scorretto montaggio di un precedente servizio andato in onda su Canale 5. Con molta probabilità questo nuovo servizio non farà che aumentare il dissidio.

Per guardare il servizio (CLICCA QUI)

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: