ULTIM'ORA

40 Milioni per riprendere le istanze di autoimpiego presentate l’anno scorso ad Invitalia. Miceli “lieti della scelta del governo”


Gianpaolo Miceli coordinatore dei Giovani Imprenditori di CNA Siracusa TimesNews Siracusa: l’anno scorso si era verificato lo stop improvviso delle agevolazioni di Invitalia sulla misura dell’autoimpiego che garantivano agevolazioni a fondo perduto ed a tasso agevolato per la creazione di nuove imprese. A rimanere imbrigliate nello stop centinaia di aspiranti imprenditori, i quali, dopo aver presentato la domanda si erano visti presentare il ben servito.

Da quella esperienza ne è scaturita anche una lettera al premier con la quale si chiedeva un passo indietro su questa cosa che determinò una interlocuzione forte con il governo. A 9 mesi da quello stop arriva la notizia di una delibera CIPE del 1 Maggio che da più che una speranza ai tanti giovani che avevano già avanzato domanda.

“L’auspicio adesso è che si proceda rapidamente alla conclusione delle istruttorie – commenta Gianpaolo Miceli coordinatore dei giovani imprenditori di CNA – ovviamente siamo lieti della scelta del governo di porre rimedio ad una vera anomalia e auspichiamo che la stragrande maggioranza delle istanze si tramutino in imprese vere”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: